“Basta razzismo, cambio stato”. Su facebook

Forse il primo marzo nascerà il popolo giallo. Ci sarà lo sciopero degli immigrati: una mobilitazione “per far capire all’opinione pubblica italiana quanto sia determinante l’apporto dei migranti alla tenuta e al funzionamento della nostra società”.  Ed è proprio il giallo il colore scelto dagli organizzatori: “perché è stato già usato nella recente manifestazione mettiti in giallo contro il razzismo, perché considerato il colore del cambiamento e perché non rimanda ad alcuno schieramento politico in particolare”. Che cosa accadrebbe in italia se quattro milioni e mezzo di lavoratori stranieri incrociassero le braccia? Se lo sciopero sarà un successo, tra un mese e mezzo avremo la risposta.

Nel frattempo, dopo i fatti di Rosarno, si moltiplicano i segnali di protesta contro il razzismo. Soprattutto sul web. I gruppi che esprimono solidarietà agli immigrati di Rosarno raccolgono sempre più adesioni. E c’è chi lancia la prima “Manifestazione antirazzista di massa su facebook“. Come si manifesta sui social network? Semplice: cambiando stato. Sabato 16 gennaio chi partecipà terra sul suo profilo, per almeno 24 ore la seguente frase:

“DIVERSO…PERCHE’? STRANIERO…DOVE? ALTRO…QUANDO?”

Per ora hanno aderito in quindicimila. La protesta dovrebbe poi spostarsi dalla piazza di internet a quella reale. Per il 6 marzo è annunciata a Milano una manifestazione contro razzismo, xenofobia e omofobia: il “No lega nord Day“.

Advertisements

One Comment on ““Basta razzismo, cambio stato”. Su facebook”

  1. Andrea ha detto:

    Precisiamo (non me ne volere..eheh)
    Alla manifestazione in internet hanno aderito più di 100 000 persone…….


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...