Il broncio di Bondi

Vittorio Mussolini, il decimo figlio del Duce, produttore e regista, durante il regime fascista, uscì furibondo dalla proiezione di Ossessione di Luchino Visconti (1942): “Questa non è l’Italia!”, urlò. Nel 1948, il futuro presidente del consiglio, Giulio Andreotti, voleva proibire Ladri di biciclette di Vittorio De Sica, e altre opere neoraliste perchè davano un’immagine “deprimente” del paese.
Almeno loro i film li vedevano.

Philippe Ridet su Le Monde, a proposito di Draquila.

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...