Arte

Ma l’arte più sublime praticata in Rai è la più italiana delle astuzie: la manfrina di chi resta sì nel fronte cui da tempo appartiene ma coltiva assiduamente e con cura amicizie presso gli ambienti che contano del fronte avverso, così da ingraziarseli e magari rimediare una di quelle nomine o promozioni che, prima o poi, il potere – per mostrarsi benigno e pluralista – dovra elargire anche a qualcuno dei perdenti. Salotti più o meno riservati, feste, rinfreschi e cene, partite a tennis o incontri (quasi) casuali in luoghi di villeggiatura, ma anche saluti cha vanno e vengono, portati da questo o quel comune amico, telefonate da numeri insospettabili, favori reciproci perchè, appunto, «non si sa mai»…

Gilberto Squizzato, La tv che non c’è

Oggi Gilberto Squizzato presenta il suo libro alla Libreria Centofiori a Milano, alle 18. 30 in piazzale Dateo 5. C’è pure Pippo Civati.

Siateci.

Advertisements


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...