Effetto Vendola?

Per le primarie milanesi erano state preparate 160mila schede. Ne sono state utilizzate meno di 70mila. Sebbene qualcuno neghi, il risultato è stato molto al di sotto delle aspettative. Anche per questo i vertici locali del Pd hanno «messo a disposizione il mandato». Colpa della pioggia? Del derby? Dei democratici alle prese col «porta per porta»? Forse. Ma la scarsa affluenza è il dato che dovrebbe far riflettere di più in vista del voto.

Dopo il risultato di ieri tutti hanno parlato di «Effetto vendola». Si trascura il fatto che in Puglia, alle ultime consultazioni della coalizione, il governatore ha portato a votare 200mila persone. Non erano mai stati cosi tanti nella regione.

I milanesi che hanno votato per Pisapia sono stati 30553. A Milano gli elettori sono più di un milione, l’ultima volta la Moratti ha vinto con 353.409 voti. Si potrebbe calcolare che per rivedere la sinistra a Palazzo Marino mancano almeno 320mila voti. Ieri ai festeggiamenti tra i fan di Pisapia all’arci Bellezza una frase ricorrente era «Sono le prime elezioni che vinco in vita mia». Affinché non siano anche le ultime è bene tenere a mente l’impresa che dovrà compiere il candidato da qui a marzo.

Annunci

4 commenti on “Effetto Vendola?”

  1. skeight1985 ha detto:

    Tutto vero, però il confronto, più che con le ultime primarie pugliesi, andrebbe fatto con quelle del 2005, dove Vendola era più o meno nella situazione di Pisapia oggi.
    Per ottimismo posso ricordare che i sondaggi iniziali davano il neocandidato Vendola di 5-7 punti sotto a Fitto, e come è finita lo ricordiamo tutti. Però di questi tempi c’è sempre il rischio che l’ottimismo serva a giustificare una inerzia fiduciosa, quindi meglio non pensarci troppo.

  2. Giuseppe De Marte ha detto:

    E’ vera ed amara questa costatazione, apparentemente solo numerica: bastano i 67.000 milanesi che hanno votato alle ultime primarie per raggiungere i 350.000 voti necessari a Pisapia per vincere?
    No che no bastano.
    Altra domanda: da qui a marzo gli amici del PD dove recupereranno i voti che mancano per battere donna Letizia?
    Possibili risposte:
    -tra i giovani
    -tra la pigra borghesia milanese
    -nelle parrocchie
    -tra le maggioranze silenziose
    -nelle fabbriche
    -negli uffici
    Sarà durissima, sopratutto se a togliere voti agli amici del PD, si schiererà la vecchia volpe di Albertini.
    I voti di Albertini, a chi andranno nel ballottaggio tra Pisapia e Moratti?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...