L’idea di internet di Renzi: tra selfie, hashtag e Second life

2 giugno: Renzi 'sfila' a Fori Imperiali, applausi e selfie

Vi dipingono come una generazione triste, mediocre, banale. Lasciateli perdere: sono indagini fatte da gente che vive di rimpianti e nostalgie. I ragazzi hanno tutte le carte in regola non solo per essere protagonisti della società domani ma soprattutto protagonisti della propria vita oggi. Ma per farlo c’è bisogno da parte vostra di consapevolezza. Di grinta. Di passione. Di voglia di vivere e non di vivacchiare. La scuola è il vostro campo di gioco più immediato e più vicino

Sono parole di Matteo Renzi. Lo stile è inconfondibile. Non si tratta però di un videomessaggio del presidente del Consiglio lanciato l’altro ieri su Youtube dopo il varo de #labuonascuola. Sono parole di quasi otto anni fa. Le pronunciava l’allora presidente della provincia di Firenze davanti a una platea di alunni delle scuole medie, all’inaugurazione dell’anno scolastico.

(continua a leggere l’articolo su Wired.it)

Annunci